L’invecchiamento è prezioso. Rendiamolo attivo! Iniziativa del 12.02.2020

Con la scorsa legislatura, aprile del 2019, il Piemonte è entrato a far parte delle 11 Regioni che in Italia si sono dotate della legge sull’invecchiamento Attivo. Una legge (L.r.17/2019) voluta e sostenuta unitariamente dal Sindacato pensionati Spi-Cgil, Fnp-Cisl, Uilp-Uil Piemonte. I motivi sono sotto gli occhi di tutti, l’alto … Continua a leggere

La denuncia dello Spi di Torino e Piemonte: “non tollereremo più che le famiglie siano taglieggiate in una situazione di necessità”

È la storia di un paziente anziano non autosufficiente trasferito in ambulanza dalla geriatria dell’ospedale Amedeo di Savoia a Villa Iris. Poiché il figlio del paziente si è rifiutato di firmare un modulo informativo che lo impegnava preventivamente al pagamento di 75 euro al giorno in caso di permanenza in … Continua a leggere

Commento ai risultati di “quota 100” e la proposta di “pensioni di garanzia”

Commentando le affermazioni del Presidente dell’INPS, Pasquale Tridico, Ghiselli, tra le altre cose, ripropone la “pensione di garanzia” per i lavoratori giovani e per i lavori precari: “Chi ha un lavoro povero o precario – osserva il dirigente sindacale – non è nelle condizioni di versare contributi sufficienti per costruirsi … Continua a leggere

Pensioni: Cgil, no a Quota 102 o ipotesi con contributi alti per uscita anticipata

Roma, 10 gennaio – “Le ipotesi di riforma previdenziale che prevedono l’obbligo di avere un numero alto di contributi non possono essere accettate, come quella definita Quota 102, con 64 anni di età e 38 di contributi, ancor peggio se accompagnate dal ricalcolo contributivo di tutta la carriera lavorativa. Interventi … Continua a leggere

Ghiselli commenta il rapporto Ocse: sulle pensioni si evidenzia la necessità di riforma per giovani

Pubblicato il 28/11/2019 “Anche l’Ocse riconosce che le attuali norme di accesso alla pensione in Italia sono fra le più restrittive al mondo: si può andare in pensione di vecchiaia solo a 67 anni, rispetto ad una media internazionale di 64,2, e i più giovani, con la crescita della speranza … Continua a leggere

Pensioni in Francia: Macron si prepara a scioperi e proteste per il 5 dicembre

Vertice all’Eliseo per fare il punto su riforma pensioni. ANSA – PARIGI, 26 NOV – Il rischio di una nuova ondata di proteste sociali dopo le mobilitazioni dei gilet gialli intimorisce la Francia di Emmanuel Macron. Oggi, il presidente riunisce all’Eliseo il primo ministro Edouard Philippe, nonché quattro ministri e … Continua a leggere