“Gratta e vinci con la pensione” – LiberEtà giugno 2019

Agli annunci roboanti seguono i fatti. E i risultati appaiono modesti. Il dipartimento previdenza dello Spi mette sotto la lente d’ingrandimento i provvedimenti del governo. Sbagliate le previsioni su quota 100 e pensione di cittadinanza. Ingiusto aver utilizzato il taglio alla rivalutazione per finanziarli. Leggi l’articolo completo di Antonio Pellegrino … Continua a leggere

Pensioni: Cgil, Governo apra confronto, serve approfondimento su quota 100

Roma, 13 settembre – “È opportuno che il Governo apra un confronto con il sindacato sulla previdenza rispondendo alla richiesta avanzata da Cgil, Cisl e Uil al ministro Di Maio lo scorso luglio e affrontando i temi contenuti nella Piattaforma sindacale unitaria”. È quanto dichiara il segretario confederale della Cgil … Continua a leggere

Rei, Pedretti (Spi-Cgil): nostra conquista che sta dando frutti. Va rafforzato

Il segretario generale dello Spi Cgil commenta su facebook i dati dell’INPS sul Reddito di Inclusione: “Centinaia di migliaia di famiglie italiane hanno cominciato a ricevere il Rei, il reddito di inclusione. Sta arrivando a persone povere, perlopiù residenti nelle regioni del sud Italia che vivono una situazione di profondo … Continua a leggere

Pensioni. A che punto siamo?

Articolo di Massimo Franchi su Liberetà Ecco perché la vertenza rimane aperta. Scala mobile dei pensionati scongelata, nuova quattordicesima a luglio, no tax area parificata: i primi risultati sono arrivati. Ma i problemi restano: pensione di garanzia per i giovani, età pensionabile e aspettativa di vita, riconoscimento del lavoro di … Continua a leggere

Ape sociale e precoci: Cgil, positive alcune delle novità, ma restano aspetti negativi

“Accogliamo con favore alcune novità introdotte dal Governo con l’emendamento alla manovra in merito ad Ape sociale e precoci, da noi sollecitate con forza sia con la mobilitazione che durante gli incontri con i gruppi parlamentari, ma permangono forti criticità”. È quanto dichiara il segretario confederale della Cgil Roberto Ghiselli. … Continua a leggere

Le pensioni saranno pagate sempre il primo del mese. Emendamento del governo accoglie la richiesta di Spi-Fnp-Uilp

Si è risolta la questione del giorno di pagamento delle pensioni: dal 2018 saranno sempre pagate il 1° di ogni mese o il successivo se festivo o non bancabile. Lo prevede un emendamento alla manovra approvato dalla Commissione bilancio della Camera. Il governo risponde così alla richiesta dei Sindacati dei pensionati … Continua a leggere