Pensioni. A che punto siamo?

Articolo di Massimo Franchi su Liberetà Ecco perché la vertenza rimane aperta. Scala mobile dei pensionati scongelata, nuova quattordicesima a luglio, no tax area parificata: i primi risultati sono arrivati. Ma i problemi restano: pensione di garanzia per i giovani, età pensionabile e aspettativa di vita, riconoscimento del lavoro di … Continua a leggere

Ape sociale e precoci: Cgil, positive alcune delle novità, ma restano aspetti negativi

“Accogliamo con favore alcune novità introdotte dal Governo con l’emendamento alla manovra in merito ad Ape sociale e precoci, da noi sollecitate con forza sia con la mobilitazione che durante gli incontri con i gruppi parlamentari, ma permangono forti criticità”. È quanto dichiara il segretario confederale della Cgil Roberto Ghiselli. … Continua a leggere

Le pensioni saranno pagate sempre il primo del mese. Emendamento del governo accoglie la richiesta di Spi-Fnp-Uilp

Si è risolta la questione del giorno di pagamento delle pensioni: dal 2018 saranno sempre pagate il 1° di ogni mese o il successivo se festivo o non bancabile. Lo prevede un emendamento alla manovra approvato dalla Commissione bilancio della Camera. Il governo risponde così alla richiesta dei Sindacati dei pensionati … Continua a leggere

Pensioni, i conti non tornano. La mobilitazione continua

“Per cambiare il sistema previdenziale, per sostenere sviluppo e occupazione, per garantire futuro ai giovani”. Questi i motivi della mobilitazione nazionale della Cgil che si è tenuta quest’oggi sabato 2 dicembre, e proclamata dopo l’esito del confronto con il Governo sul tema della previdenza, considerato “insufficiente”. “Siamo in piazza perché non … Continua a leggere

Sabato 2 dicembre 2017- Manifestazione a Torino Pensioni: i conti non tornano!

Sabato 2 dicembre mobilitazione nazionale – Manifestazioni a Roma, Torino, Bari, Palermo e Cagliari. Chiude Camusso alle 12.30  “Per cambiare il sistema previdenziale, per sostenere sviluppo e occupazione, per garantire futuro ai giovani”. Questi i motivi della mobilitazione nazionale della Cgil di sabato 2 dicembre, proclamata dopo l’esito del confronto con … Continua a leggere

Camusso: «Sulle pensioni distanze enormi»

Susanna Camusso ai microfoni di “Radio Anch’io” di Radio1 Il segretario generale Cgil torna sulla rottura del tavolo con il governo: “Non è vero che diciamo sempre no, il sistema deve dare certezze a tutti, ora solo storture e ingiustizie. Valuteremo eventuali iniziative di protesta successive al 2 dicembre” Scarica … Continua a leggere

Lettera della Segretaria Generale Cgil Susanna Camusso

Giudizio negativo: preparare la mobilitazione Care compagne, cari compagni, si è tenuto oggi il previsto incontro con il Governo sulla previdenza, alla presenza del Presidente del Consiglio e dei Ministri Poletti, Padoan e Madia. Il Governo ha ribadito le proposte avanzate nel precedente incontro, contenute in un documento, che ci … Continua a leggere

Pensioni: sabato incontro per verifica su proposta Governo

Il Comitato direttivo della Cgil Nazionale riunitosi il 13 novembre, al termine dell’incontro a Palazzo Chigi  tra i leader delle tre Confederazioni e il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, ha approvato un ordine del giorno per esprimere una valutazione complessiva in merito al confronto con l’Esecutivo sulle misure da adottare … Continua a leggere

Comunicato del segretario generale della Cgil Susanna Camusso sull’incontro con il Governo del 2 novembre

Previdenza, la trattativa prosegue La partita della previdenza si aggiorna al 13 novembre. I sindacati chiedono il blocco dell’automatismo che lega l’uscita dal lavoro all’aspettativa di vita. Il 13 novembre – ha spiegato Susanna Camusso al termine del vertice col governo – “verificheremo se davvero c’è la disponibilità a cambiare … Continua a leggere